OBS: Du er nu offline

Benvenuti in Danimarca!

I cittadini europei che vengono a lavorare in Danimarca a volte affrontano sfide nel sistema danese. Ci sono altre leggi e regolamenti in Danimarca, e spesso i nuovi lavoratori in arrivo non sanno nulla del sistema danese del mercato del lavoro. Le barriere linguistiche e culturali sono anche i primi passi per l'integrazione nel mercato del lavoro danese. Per di più, i datori di lavoro non sono sempre in grado o disposti ad aiutare i loro lavoratori stranieri a ottenere tutti i documenti e le assicurazioni necessari.

Quando arrivi in ​​Danimarca

In quanto cittadino dell'UE, puoi entrare liberamente in Danimarca e rimanere nel paese fino a 3 mesi senza un documento di soggiorno UE (certificato di registrazione). Basta portare con sé un passaporto valido o un altro documento di viaggio valido.

È una buona idea trovare un posto dove stare finché non trovi un appartamento da solo. È importante avere un indirizzo che puoi utilizzare come indirizzo di registrazione.

1. L'amministrazione dello Stato (certificato di registrazione)
Devi presentare domanda per un certificato di registrazione - documentazione che hai il diritto di soggiornare / risiedere in Danimarca - dall'Amministrazione statale (l'Amministrazione dello Stato) agli ultimi tre mesi dopo il tuo arrivo in Danimarca o non appena firmi un contratto di lavoro per un periodo Più di tre mesi.

Puoi trovare la formula dell'applicazione qui: http://www.statsforvaltningen.dk → moduli. I documenti necessari per la tua applicazione: Modulo di domanda compilato Una copia chiara del passaporto o altro documento di viaggio valido È preferita una copia a colori 1 foto del passaporto Dichiarazione dei datori di lavoro (appendice A della formula della domanda) o del contratto di lavoro Una copia chiara del possibile certificato di matrimonio È possibile inviare la domanda personalmente all'amministrazione statale o al dipartimento locale del lavoro in Danimarca nella regione in cui si vive. È inoltre possibile ottenere un modulo di domanda presso uno degli uffici di Amministrazione statale / Lavoro in Danimarca e compilare immediatamente l'applicazione. ricorda di portare tutta la documentazione richiesta. La tua richiesta verrà elaborata entro 1-8 settimane. Potete leggere di più su: www.statsforvaltningen.dk e www.workindenmark.dk. 

2. Comune (tessera CPR e tessera sanitaria (anche chiamata cartellino giallo)
Come cittadino o paese UE / SEE, sei obbligato a registrarti nel sistema di registrazione civile (registro CPR) se desideri risiedere / soggiornare in Danimarca per più di sei mesi. È possibile registrarsi nel registro CPR quando si è ricevuto il certificato di registrazione dall'Amministrazione statale. Sarai registrato nel registro CPR per segnalare il tuo trasferimento al Citizen Service Center (Servizio Cittadino) nel comune in cui ti stai trasferendo. Questo deve avvenire non più di cinque giorni dopo aver ricevuto il certificato di registrazione dall'Amministrazione statale.

Ricorda di portare: Certificato di registrazione Documenti d'identità con foto (patente di guida, passaporto o simili) Prova del tuo indirizzo in Danimarca (contratto di locazione, lettera del proprietario o simile).

Mentre sei registrato nel registro CPR, devi anche scegliere un medico. Quando sei registrato nel registro CPR riceverai una tessera sanitaria con il tuo numero CPR danese e il nome e l'indirizzo del tuo medico. La tessera di assicurazione sanitaria (cartellino giallo) ti dà diritto ai servizi di assistenza sanitaria - proprio come gli altri cittadini della Danimarca. È possibile ottenere una tessera sanitaria speciale se si vuole rimanere in Danimarca per meno di tre mesi o se si è pendolari, mantenere la residenza nel proprio paese. In questo caso, una carta di assicurazione sanitaria viene emessa dal comune in cui si trova l'indirizzo dell'azienda del datore di lavoro. Gli indirizzi di casa e di lavoro non sono sempre gli stessi. Il tuo datore di lavoro deve fornire l'indirizzo di casa della società.

3. Centro imposte (registrazione fiscale)
Quando vieni a lavorare in Danimarca, devi pagare le tasse sul tuo salario allo Stato e al comune. È necessario avere una carta fiscale o un codice fiscale per ottenere il pagamento dello stipendio. Devi avere una scheda fiscale se hai un numero CPR o devi avere un codice fiscale se non hai un numero CPR, ad esempio se rimani in Danimarca meno di sei mesi o perché non sei residente di Danimarca (pendolari). Nella homepage della SKAT, www.skat.dk. , è possibile trovare sia i moduli per le tasse che i moduli per il numero di partita IVA (modulo, Form 04.063). 

Le forme possono anche essere trovate in inglese, tedesco e rumeno. Il modulo appropriato deve essere stampato, compilato e inviato per posta a un ufficio delle imposte locale insieme a una copia del passaporto o della carta di identità personale. Possibile certificato di matrimonio L'autorità fiscale danese (SKAT) emetterà quindi una carta di imposta elettronica. Il tuo datore di lavoro può quindi ottenere le informazioni elettronicamente. uoi leggere di più sulle tasse in Danimarca su:

www.workindenmark.dk → Lavoro in Danimarca step-by-step (ricerca di lavoro internazionale) → regole fiscali. 

È possibile trasferire il proprio stipendio dal proprio datore di lavoro al proprio conto bancario estero. Il trasferimento può richiedere un paio di giorni e alcune banche richiedono una commissione per questo trasferimento. Puoi anche aprire un conto in banca in Danimarca. Per aprire un conto bancario in Danimarca, devi contattare una banca e portare i seguenti documenti: Documenti d'identità con una foto (patente di guida, passaporto o simile) Prova del tuo indirizzo in Danimarca (contratto di locazione o "cartellino giallo") Lavoro contrarre.

4. Assicurazione
In Danimarca i datori di lavoro sono obbligati a stipulare un'assicurazione infortuni sul lavoro. Sul posto di lavoro devi essere coperto dall'assicurazione del tuo datore di lavoro in relazione al tuo lavoro. Tuttavia, l'assicurazione del datore di lavoro non ti copre nel tempo libero. Pertanto, dovresti considerare un'assicurazione privata.

5. A-kasse (assicurazione di disoccupazione)
In Danimarca non esiste un'assicurazione di disoccupazione obbligatoria: è volontaria. Se vuoi essere assicurato contro la disoccupazione (per ricevere sussidi di disoccupazione se sei disoccupato), devi diventare un membro di a-kasse (fondo di disoccupazione). Puoi contattare un a-kasse nel tuo campo di lavoro e ottenere maggiori informazioni sulle condizioni di adesione, i tuoi diritti e doveri. 

Leggi di più in inglese qui: https://www.3f.dk/english